Verso la «Grande Brera»

di Tomaso Degiovanni

23 MILIONI DI EURO PER PORRE LE BASI DI…

Potenziare ed arricchire quello che è uno dei poli culturali della città. Questo l’obiettivo dei finanziamenti statali stanziati il 23 marzo 2012 dal Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE) per l’operazione «Grande Brera».

Sono 23 milioni di euro destinati allo start up di quanto previsto nel protocollo d’intesa fra Ministro per i beni e le attività culturali, il Ministro della Difesa, il Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, il Sindaco di Milano del 19 luglio 2010. In sostanza il Ministero della Difesa si impegnava a concedere all’Accademia di Belle arti di Brera le caserme Magenta e Carroccio in via Mascheroni a Milano per realizzarvi un campus didattico adeguato alle esigenze ed al rango dell’istituto. Alla conclusione di questi lavori, l’Accademia avrebbe a sua volta ceduto alla Pinacoteca spazi al piano terreno del palazzo di Brera.

Fonte: http://www.versolagrandebrera.it/verso-la-grande-brera-storia-del-progetto/index.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...