Cirillo di Alessandria: SECONDA LETTERA A NESTORIO

di Enrico P. appunti vari raccolti Cirillo saluta nel Signore il piissimo e sommamente amato da Dio Nestorio, suo collega.  Sono venuto a sapere che alcuni tentano con vane ciance di detrarre al mio buon nome presso la tua Riverenza – e ciò frequentemente – soprattutto in occasione di riunioni di persone assai in vista. Forse pensando…