Daniele Cassioli “Il vento contro” (De Agostini dal 9 ottobre

Daniele Cassioli è non vedente dalla nascita ma dotato di una vitalità eccezionale. In questo suo primo libro, sincero e spiazzante, racconta il segreto della sua forza contagiosa e prova a farci riflettere su come sciogliere i nodi più importanti della vita di ognuno di noi.
Partendo dalla storia personale di Daniele e seguendo le sue riflessioni sullo sci nautico come metafora della vita, potremo capire quella gioia spaventosa di affrontare il buio con il vento contro che ci fa correre sull’acqua. E arriveremo a intuire che «sentire col cuore, prima di vedere, ha un valore inestimabile».

La scoperta del mondo, il superamento delle paure, la fiducia negli altri, le sfide sportive e sentimentali… un percorso in emozionanti scene narrative per ampliare la nostra visione della vita e guardare con occhi nuovi il nostro posto nel mondo. La forza necessaria per superare i nostri limiti è già dentro di noi e Daniele può insegnarci a trovarla, andando oltre le quotidiane guerre personali per non perdere di vista l’obiettivo finale.

Un libro per «andare oltre»:
– oltre la vista, perché c’è molto altro da scoprire, anche se chi vede è portato a credere che ogni esperienza passi attraverso gli occhi;
– oltre la paura, perché per migliorarsi non bisogna allenare solo i propri punti di forza, ma anche i propri punti deboli, ciò in cui ci si sente insicuri e fragili
– e, naturalmente, oltre la paura del diverso, perché solo grazie alle differenze possiamo arricchirci ogni giorno di più.

Daniele CASSIOLI, romano di origini e lombardo di adozione, a 32 anni è il campione paralimpico di sci nautico più forte di tutti i tempi: dal 2000 a oggi ha ottenuto 22 ori mondiali, 20 europei e 31 titoli italiani, il primato del salto più lungo, delle figure e dello slalom. Cieco dalla nascita, ha praticato quasi ogni sport, dal nuoto al karate alla pallacanestro. Ha imparato a suonare il pianoforte ed è stato per anni un dj di successo nelle discoteche lombarde. Laureato con 110 e lode in fisioterapia all’università dell’Insubria, esercita come fisioterapista privatamente e dal 2016 collabora con l’Istituto di Medicina dello sport del Coni. Impegnato in varie associazioni per non vedenti, ha ricevuto diversi riconoscimenti ed è stato testimonial per Avis e Telethon, un campione di generosità e altruismo.

7920a01c-3641-4061-bfef-c8ff38a3bf41

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...