Ispirato a una storia vera e firmato da due autori bestseller, un picture book più potente di qualsiasi discorso anti-bullismo.

Uno splendido e toccante silent book:
non servono parole per descrivere la rabbia che ci assale
quando assistiamo a un atto di intolleranza.

 ‘Non una parola. Solo una manciata di disegni semplici per raccontare ai bambini come si possa combattere il bullismo attivando gli occhi,
la testa e un cuore buono’ (Luciana Littizzetto)

Korescoet: IO STO CON VANESSA

Pagine 40 – 13,90 euro

DeAgostini

La piccola Vanessa, una nuova studentessa timida e riservata, diventa vittima di un bullo dopo la scuola e corre a casa in lacrime. Un’altra bambina la vede e si preoccupa così tanto da dirlo agli altri compagni. La testimone resta sveglia tutta la notte, in pensiero per l’amica, e al mattino ha un’idea: andrà a prendere Vanessa e l’accompagnerà a scuola. Sulla via, le due sono raggiunte da un altro bambino, poi da un altro e da un altro ancora.
Poco a poco un corteo di bimbi sorridenti affianca Vanessa e la scorta fino in classe, mentre il bullo si allontana imbarazzato. Un originalissimo silent book che sa parlare con estrema dolcezza ed efficacia, svelandoci l’importanza dei piccoli gesti quotidiani capaci di contrastare l’ipocrisia e la più becera indifferenza.

Libro dell’anno per «Publishers Weekly».

Questa storia è un inno all’accettazione e all’inclusione.
E ci insegna che un piccolo gesto gentile può riunire un’intera comunità.
Uno splendido invito all’azione.

School Library Journal

Kerascoët, pseudonimo della coppia Sébastien Cosset (1975) e Marie Pommepuy (1978), è un duo artistico bestseller avvezzo alla vetta nelle classifiche del New York Times. I due vivono a Parigi, dove lavorano come illustratori e fumettisti. Tra i loro successi più celebri: Miss Don’t Touch Me (scritto da Hubert) e Beautiful Darkness (2014), pubblicato in Italia con il titolo Dolci tenebre