DAL 10 AL 20 GENNAIO 2019 | GENOVA TEATRO DUSE DON CHISCIOTTE da Miguel de Cervantes

DAL 10 AL 20 GENNAIO 2019 | GENOVA TEATRO DUSE

DON CHISCIOTTE  

da Miguel de Cervantes

con Pino Petruzzelli e Mauro Pirovano

musiche live di Alessandro Pipino

produzione Teatro Nazionale di Genova

regia Pino Petruzzelli

 

 La nuova produzione del Teatro Nazionale di Genova che debutta il 10 gennaio (ore 19.30) al Teatro Duse è dedicata a Don Chisciotte, uno dei più grandi eroi della letteratura di tutti i tempi.

Il Cavaliere dalla triste figura rivive sul palcoscenico nell’interpretazione dell’attore e regista Pino Petruzzelli, insieme al fidato Sancho Panza a cui presta volto, corpo e voce Mauro Pirovano.  Le continue, mirabolanti avventure vissute dall’hidalgo spagnolo e il suo fido scudiero, creati dalla penna Miguel de Cervantes all’inizio del Seicento, trovano una perfetta scenografia sonora grazie alle musiche eseguite dal vivo dal compositore e polistrumentista Alessandro Pipino.

Questi tre “cavalieri” armati di musica e ironia, questi tre artisti dalle cifre diverse ma uniti da una gioiosa vitalità, giocano sul palcoscenico mettendo in scena un caleidoscopio di personaggi e situazioni che accompagnano lo spettatore dentro un vortice di avventure straordinarie.

«Quella di Don Chisciotte – raccontano i tre interpreti – è la storia di un uomo che non cede alle difficoltà e alle sconfitte, non si rassegna ad un destino che lo vorrebbe succube di una quotidianità asfissiante. La sua figura va vista sempre in relazione a quella di Sancio. Il loro legame è in funzione della contrapposizione fra sogno e realtà, tra libertà e ragione.  Loro rappresentano l’eterno conflitto tra ciò che vorremmo fare e ciò che possiamo fare».

Questo Don Chisciotte dunque non è solo la rilettura di un romanzo illustre, pietra miliare della letteratura ma anche e soprattutto un messaggio che con la forza delle parole, prova a sgretolare la disillusione del mondo.

Don Chisciotte debutta il 10 gennaio (ore 19.30) e rimane al Teatro Duse fino a domenica 20 gennaio.  Lo spettacolo è in scena dal martedì al sabato alle ore 20.30, domenica alle ore 16, giovedì inizia alle 19.30.

Per ulteriori informazioni: www.teatronazionalegenova.it