Il Gheppio presenta: Libri sullo schermo episodio 4 |Fumetti: DC Titans 

8510310386057512703
Brenton Thwaites /Dick Grayson – Robin

Titans è la storia dei giovani supereroi dell’omonima squadra che combattono il male rappresentato da diversi pericolosi personaggi. Il telefilm è tratto dal fumetto della DC Comics.

All’inizio della storia, la serie vede due squadre, vecchi e nuovi Titans. I Titans combattono il crimine in varie località, con la loro base operativa a San Francisco.

I primi membri della squadra ad apparire nella serie sono l’ex partner di Batman Dick Grayson (Brenton Thwaites), l’extraterrestre Kory Anders (Anna Diop), l’emppath Rachel Roth (Teagan Croft) e il mutaforma Garfield “Gar” Logan (Ryan Potter). Dick si rivela dopo un po’ come uno dei Titans originali, e vengono pian piano fuori i membri della squadra precedente:  composta dalla mezza amazzone Donna Troy (Conor Leslie)e al duo di lotta al crimine Dawn Granger e Hank Hall (Minka Kelly e Alan Ritchson). Dopo la riforma dei Titans, alla squadra si unisce al nuovo “Robin”, Jason Todd (Curran Walters), e la figlia dell’assassino Deathstroke, Rose Wilson.

Nella prima stagione, Rachel arriva da Dick per proteggersi da forze pericolose che la inseguono e che sono dentro di lei, che li porta a incontrarsi e collaborare con Kory e Gar. Gli eroi alla fine scoprono che Rachel è stata presa di mira dal padre, un demone di nome Trigon, che cerca di schiavizzare il mondo. La stagione descrive anche gli sforzi di Dick per prendere le distanze dal suo mentore Batman e dal suo personaggio Robin, mentre Kory lotta con un’amnesia che la lascia all’oscuro della sua vera identità di principessa aliena.

La seconda stagione si concentra sulla riforma ufficiale dei Titans mentre Dick guida una nuova squadra composta da Rachel, Gar e Jason. Il ritorno dei Titans, tuttavia, porta alla ricomparsa del temuto assassino Deathstroke, il cui precedente conflitto con la squadra originale ha causato il loro scioglimento. Al gruppo si uniscono nuove leve e vengono a galla antiche tensioni e segreti mai raccontati.

In Italia, la prima stagione è disponibile sulla piattaforma Netflix, mentre la seconda stagione è inedita. Negli USA sta andando in onda la seconda stagione.


GalleryChar_1900x900_titans_52ab8ba74df656.41036421

Teen Titans

La versione a fumetti, dal titolo “Teen Titans” ha avuto diversi rifacimenti, interpretazioni ed edizioni dalla prima storica del 1964. Nella prima storia, edita sull’Audace, con Titans si fa riferimento ad una squadra in continua evoluzione di giovani supereroi, a volte indicati come Teen Titans, i New Teen Titans, i New Titans, o semplicemente i Titans. C’è stata anche una fazione scheggia conosciuta come Team Titans e un’organizzazione criminale chiamata Terror Titans.

Dal 1966 al 1973 e dal 1976 al 1978 nei fumetti, la formazione originale dei Teen Titans era la spalla dei principali supereroi della Justice League of America. Era composta da Robin, Wonder Girl, Kid Flash, Aqualad, e a volte Speedy (Speedy era considerato più un eroe ospite speciale fino all’ultima parte della serie). Comparve per la prima volta in “The Brave and the Bold”, e nel team c’erano solo Robin, Kid Flash e Aqualad e il nemico era Mister Twister. Alla fine del numero, il gruppo decise di diventare una squadra. Nel volume successivo si aggiunse Wonder Girl. Infine, l’ultima apparizione prima che Teen Titans avesse il suo fumetto, fu “Showcase”. Pochi mesi dopo l’uscita di questo numero, Teen Titans ottenne ufficialmente il suo fumetto.

Nel 1973, Teen Titans fu cancellata dalla pubblicazione ma dopo tre anni di proteste dei fan, Teen Titans tornò nel novembre 1976. Il libro durò altri due anni, con l’aggiunta di Bumblebee, Bat-Girl (Bette Kane) e Golden Eagle tra i personaggi. Il fumetto terminò con il numero 53 nel 1978.

Nel 1980 una nuova squadra di Titans fu introdotta nella DC Comics. In questo numero ricomparsero: Robin (Dick Grayson), Kid Flash (Wally West) e Wonder Girl (Donna Troy). Pochi mesi dopo l’uscita del primo numero, la serie iniziò sceneggiata da Marv Wolfman e disegnata da George Pérez. Dopo il pilot, a regime dal novembre del 1980, la squadra dei Teen Titans era composta da Robin (Dick Grayson), Wonder Girl (Donna Troy), Kid Flash (Wally West), Changeling, Cyborg, Starfire e Raven. La vicenda (praticamente era quella riproposta dalla serie televisiva del 2018 con Brenton Thwaites nel ruolo di Robin) iniziava con Raven che aveva bisogno di aiuto per distruggere suo padre Trigon. Dopo averlo battuto, la squadra rimase unita. Il primo avversario della squadra dopo Trigon fu Deathstroke il Terminator, che aveva un contratto per uccidere i Teen Titans. Il libro diede origine ad una seconda serie, aggiungendo personaggi come Jericho, Phantasm, Pantha, Stella Rossa, Damage, Lanterna Verde (Kyle Rayner), Impulse (Bart Allen), Minion, Supergirl e Baby Wildebeest.

Dal 1992 al 1994 arrivò una nuova serie, “Team Titans” una serie basata sui New Titans che durò solo 24 numeri. I Titans in questo libro non avevano molto in comune con quelli classici visti sino a quel momento. La squadra era composta da Terra, Killowatt, Dagon, Prestor Jon, Redwing e Battalion. Ma in Ora zero, Killowat, Dagon, Prestor Jon, Redwing e Battallion furono cancellati dalla storia, terminando così la serie.

Altre versioni sono state fatte fino ai primi anni duemila ma con scarso successo e personaggi raffazzonati qua e là. Nel 1998 arrivò il fumetto “Young Justice” con un gruppo che era composto da Robin, Superboy, Impulse, Wonder Girl (Cassie Sandsmark), Arrowette, Empress, Secret, Flamebird, Batgirl, Beast Boy, Lagoon Boy, Lil’ Lobo e The Ray.

Sia i Titans che la Young Justice si sciolsero durante lo speciale the Titans/Young Justice: Graduation Day nel 2003.