La chitarra, strumento amatissimo da Paganini, protagonista della “Domenica in musica” nel Foyer del Teatro Carlo Felice

Il 27 ottobre di 237 anni fa nasceva a Genova Niccolò Paganini. E a Paganini è dedicato il terzo appuntamento del ciclo Domenica in musica, alle ore 11 nel Foyer del Teatro Carlo Felice. A Paganini, e alla sua amatissima chitarra, il “secondo” strumento del grande musicista genovese. Il programma, infatti, è intitolato La chitarra a corte e prevede, di Paganini, il Quartetto per violino, viola, chitarra e violoncello op. 4 n. 3 in la maggiore e il Quintetto per chitarra, due violini, viola e violoncello in re  maggiore G. 448 di Luigi Boccherini, interpretati da Fabio De Lorenzo (chitarra), Francesco Bagnasco (violino e viola), Damiano Babbini (violino e viola), Gabriele Boschi (violino), Delfina Parodi (violoncello). L’esecuzione è arricchita da letture tratte da lettere e testimonianze dell’epoca, a cura di Giulia Mele. Al termine del concerto, un aperitivo informale.

L’evento fa parte del “Paganini Genova Festival”, è in collaborazione con l’Associazione Genovapiedi ed è patrocinato dal Comune di Genova Municipio I Genova Centro Est.

 Ingresso: € 8 (intero), € 6 (ridotto under 26). Orari di biglietteria: martedì-venerdì dalle 11:00 alle 18:00, sabato dalle 11:00 alle 16:00 e un’ora prima dello spettacolo. Apertura domenicale in occasione del ciclo “Domenica in musica”: ore 10:30-11:15.